Notizie dal carcere


Accesso area riservata



Ti trovi qui: Home > Notizie dal carcere > News

Alla conoscenza del cavallo Rufolino

evento

14 marzo 2019

Alla conoscenza del Cavallino Rufolino
All’interno della programmazione del più ampio progetto “Sogni e bisogni”, lo scorso 14 marzo si è tenuto per gli studenti che frequentano il biennio del nostro Istituto Alberghiero, un incontro con un rappresentante delle due associazioni che si occupano della tutela e dell’allevamento della razza del Cavallino di Monterufoli.
Le due associazioni hanno come mission quella di avvicinare i ragazzi al mondo equestre attraverso due distinte attività : l’accudimento e il benessere del cavallino di Monterufoli all’interno del maneggio e nella sua quotidianità e l’impiego del cavallino a livello sportivo (salto agli ostacoli, attacchi, ippoterapia…) .
Vengono pertanto organizzati corsi seguiti anche da bambini di 7 -8 anni e da ragazzi diversamente abili.
Durante l’incontro è stata ricordata la storia del cavallino che affonda le sue origini nel 1913 quando la Contessa della Gherardesca, moglie di Ugolino, che salvò dalla macellazione gli ultimi undici cavallini che si trovavano nel territorio toscano, portandoli nella sua tenuta e insanguandoli con altre razze per perfezionare e salvaguardare la loro specie, tanto che ad oggi si possono contare trecentonovantotto esemplari .
Successivamente sono state elencate e descritte le varie caratteristiche dello standard di razza a cui i puledri nascenti dovranno rispondere . Tra le più importanti vi sono : l’altezza al garrese non maggiore di 140 cm e il colore del mantello che deve essere morello o baio scuro .